Taranto, incidente nell’Ilva morto Angelo Iodice dipendente della Global Service

Infortunio mortale per l’operaio di 54 anni, originario della provincia di Caserta, travolto sui binari da un mezzo meccanico dello stabilimento siderurgico, guidato da un altro operaio, mentre era impegnato in attività di manutenzione nell’area dell’Acciaieria 1, dove nei giorni scorsi si era verificato un grosso sversamento di ghisa.

ilva

Angelo Iodice stava eseguendo operazioni di ripristino di un binario. E’ stato travolto da un macchinario gommato con ruote in ferro, chiamato “Colmar”, utilizzato per lavori di manutenzione. La dinamica dell’incidente è al vaglio degli inquirenti.

Dopo l’incidente avvenuto nell’Acciaieria 1 dello stabilimento Ilva di Taranto, costato la vita all’operaio, i sindacati di categoria Fim, Fiom e Uilm hanno indetto 24 ore di sciopero, a partire dalle 15 di giovedì. Lo sciopero dei sindacati per il momento riguarda i dipendenti diretti dello stabilimento, ma dovrebbe essere esteso anche alle aziende dell’appalto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto, incidente nell’Ilva morto Angelo Iodice dipendente della Global Service Taranto, incidente nell’Ilva morto Angelo Iodice dipendente della Global Service ultima modifica: 2014-09-04T18:12:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento