Gastrosophia Society addolorata per la scomparsa di Antonio Geretto

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota in relazione alla scomparsa del noto imprenditore veneto. “Gastrosophia Society onora Antonio Geretto, prima ancora che imprenditore vitivinicolo, quale straordinario uomo del Vino e della cultura enogastronomica italiana, un’autentica tragica perdita per il suo impegno a favore della Natura, come ricercatore, imprenditore agricolo di scuola Fukuoka, enotecnico e promotore della qualità.

Memorabile il suo entusiasmo scorrendo un filare, così come alzando un calice o raccontare un’annata; una irripetibile esperienza i corsi e le degustazioni da lui organizzate, momenti di profonda conoscenza dei terroir e dei vini di tutto il mondo. Mai saccente, giovane interprete (42 anni) di qualcuno che mette per davvero le mani nella terra, e riceverne quel prodotto celebrato nei millenni, il Vino, da condividere al meglio, indipendentemente dalle filosofie prêt-à-porter.

Gastrosophia Society è con la famiglia Geretto nel momento del massimo dolore, ma con il pensiero di aver conosciuto ed incoraggiato un ragazzo degno della più elevata considerazione, umana e professionale. Antonio Geretto, senza dubbio una grande perdita nella prima linea di chi sente dentro, oltre, il prodotto che più avvicina l’uomo al cielo. Gastrosophia Society coglie oggi il ricordo di Dino Geretto scomparso nel 2013″.

Lascia un commento