Annone, trovato morto Antonio Geretto imprenditore vitivinicolo

Il corpo dell’uomo di 42 anni è stato trovato nel canale Loncon. La sua Chrysler era stata abbandonata lungo la Statale 14 nei pressi della bonifica Lison. A lanciare la richiesta di aiuto era stato il fratello di Antonio Geretto che, quando non lo ha visto arrivare nella loro azienda di San Stino, ha percorso a ritroso la Statale 14. Antonio Geretto rappresentava, insieme al fratello Flavio, la terza generazione nella conduzione dell’azienda vitivinicola di famiglia Casa Geretto, storica cantina sanstinese, e dell’Azienda Agricola Merk di Scodovacca di Cervignano, nelle quali era responsabile di produzione. La Magistratura di Pordenone ha disposto l’esame autoptico, che sarà effettuato a Portogruaro, per fare piena chiarezza sul decesso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin