Legambiente, arriva Lavapiatti Mobile per sagre a impatto zero

Addio a piatti, bicchieri e posate in plastica durante le manifestazioni pubbliche. E’ nata “Lavapiatti Mobile”, tre lavastoviglie industriali montate su un rimorchio furgonato che porteranno le sagre lucane e non a impatto zero. Prima in Italia è stata ideata e realizzata da Legambiente Basilicata in collaborazione con il Parco dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese nell’ambito del progetto “Centro per la sostenibilità”, promosso dall’associazione ambientalista e sostenuto dalla Fondazione con il Sud attraverso il bando “Verso Rifiuti Zero”. La Lavapiatti Mobile è completa di stoviglie (in melammina e policarbonato, perfettamente lavabili e sanificabili in lavastoviglie) e attrezzature per un servizio efficiente di lavaggio sul posto. L’esordio a Viggiano mercoledì in occasione della “Festa del Ferricello”. Sarà anche uno degli elementi fondamentali del marchio Ecofesta Basilicata, modalità di gestione di manifestazioni pubbliche a basso impatto ambientale promosso da Legambiente Basilicata in collaborazione con l’Ente Parco nazionale dell’Appenino Lucano Val D’Agri Lagonegrese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Legambiente, arriva Lavapiatti Mobile per sagre a impatto zero Legambiente, arriva Lavapiatti Mobile per sagre a impatto zero ultima modifica: 2014-08-25T18:04:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento