San Mauro Forte, convenzione per gestione associata rifiuti

Approvata, nell’ultima seduta del consiglio comunale, la convenzione utile per la gestione, in forma associata e coordinata, relativa all’organizzazione e gestione dei servizi di raccolta, avvio, smaltimento e recupero dei rifiuti urbani ed alla riscossione dei relativi tributi. 

Lo riferisce una nota del Comune di San Mauro Forte. 

Al progetto, partito da un bando del Gal Le Macine, hanno aderito – si legge – cinque comuni. A San Mauro Forte si aggiungono i comuni di Calciano, Oliveto Lucano, Salandra e Garaguso. 

La convenzione prevede due isole ecologiche site sul territorio dei comuni di San Mauro Forte e di Salandra (già realizzate) utili per attivare il servizio di raccolta differenziata e di gestione della frazione umida dei rifiuti mediante il compostaggio di prossimità, cioè una trasformazione autonoma molto preziosa per le piccole comunità. Una soluzione – riporta la nota del Comune – che presenta molti vantaggi consentendo di chiudere sul posto il ciclo della sostanza organica, evitando i costi, anche ambientali, della raccolta, del trasporto, del trattamento in impianti di tipo industriale. Il compostaggio di prossimità presso aziende agricole può inoltre, costituire un’opportunità per i territori rurali.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Mauro Forte, convenzione per gestione associata rifiuti San Mauro Forte, convenzione per gestione associata rifiuti ultima modifica: 2014-08-21T11:21:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento