Ascoli, nessuna traccia degli aviatori Alessandro Dotto, Giuseppe Palminteri, Mariangela Valentini e Paolo Piero Franzese

Senza esito al momento le ricerche andate avanti tutta la notte per rintracciare i piloti a bordo dei due Tornado del Sesto Stormo di Ghedi, che martedì si sono scontrati in volo e sono poi precipitati in provincia di Ascoli Piceno. Il fumo, che provoca una scarsa visibilità, rende difficoltose anche le ricerche dall’alto.

I caccia, provenienti da direzioni diverse, si sono scontrati in volo. Una collisione durante una missione di addestramento a una quota di 500 metri. Le squadre di soccorso hanno rilevato segnali. Potrebbero essere quelli provenienti dai seggiolini eiettabili. I due velivoli, appartenenti al 6 Stormo, si erano levati in volo dalla base militare di Ghedi per una missione di addestramento in vista di un’esercitazione Nato in autunno e sarebbero dovuti tornare alla base martedì sera.

Testimoni avrebbero visto lanciarsi tre dei quattro aviatori e un paracadute è stato localizzato. Alcuni testimoni raccontano di avere visto i due velivoli toccarsi. Uno dei due aerei ha preso fuoco ed entrambi sono precipitati.

A bordo dei due Tornado c’erano il capitano pilota Alessandro Dotto e il capitano navigatore Giuseppe Palminteri sul primo velivolo, sul secondo il capitano pilota Mariangela Valentini e il capitano navigatore Paolo Piero Franzese.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ascoli, nessuna traccia degli aviatori Alessandro Dotto, Giuseppe Palminteri, Mariangela Valentini e Paolo Piero Franzese Ascoli, nessuna traccia degli aviatori Alessandro Dotto, Giuseppe Palminteri, Mariangela Valentini e Paolo Piero Franzese ultima modifica: 2014-08-20T09:52:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento