San Paolo, Moussa Chfiri morto soffocato a 4 anni a causa di un chicco d’uva

Il piccolo è morto soffocato a causa di un chicco d’uva. Moussa Chfiri, in casa con la madre nell’appartamento di famiglia, in via XXV Maggio, a Scarpizzolo, ha ingoiato il frutto e si è sentito male. La donna ha chiesto aiuto ai vicini di casa e, in pochi minuti è giunta sul posto un’ambulanza. I sanitari del 118 hanno trasferito all’ospedale di Manerbio, ma il bimbo di 4 anni è morto lungo il percorso.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Paolo, Moussa Chfiri morto soffocato a 4 anni a causa di un chicco d’uva San Paolo, Moussa Chfiri morto soffocato a 4 anni a causa di un chicco d’uva ultima modifica: 2014-08-17T13:16:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento