Bisceglie, incidente mortale per Pietro Cosmai e Tommaso Di Pierro

Tragedia nel Tarantino. Sono morti in un tamponamento due autotrasportatori di Bisceglie. Le vittime sono Pietro Cosmai, 49 anni e Tommaso Di Pierro, 50 anni. Un bilancio tragico quello di oggi in Puglia con altre tre vittime in un secondo incidente.

Il tamponamento è avvenuto sulla statale 106 jonica all’altezza di Marina di Ginosa. I due erano a bordo di un autocarro frigorifero adibito al trasporto di carni macellate. Il mezzo ha tamponato un’auto ferma sulla carreggiata senza persone a bordo ed è stato a sua volta tamponato da un autocarro.

Il ferito è stato trasportato con un’ambulanza all’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo, dove è ricoverato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia, che hanno estratto i corpi dalle lamiere, uomini del commissariato di polizia e agenti della polizia stradale di Cerignola e San Severo.

L’autocarro sul quale viaggiavano le due vittime è finito in una scarpata perdendo il carico. E’ dovuta intervenire un’autogru dei vigili del fuoco per recuperare il mezzo con a bordo le due vittime. Solo qualche contusione, invece, per il conducente dell’altro mezzo pesante che ha tamponato l’autocarro frigorifero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bisceglie, incidente mortale per Pietro Cosmai e Tommaso Di Pierro Bisceglie, incidente mortale per Pietro Cosmai e Tommaso Di Pierro ultima modifica: 2014-08-17T12:29:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento