Torchiarolo, brucia le stoppie morto Crocefisso Fina

Il pensionato brindisino di 78 anni ha perso la vita nell’incendio delle stoppie che aveva acceso nei pressi della sua abitazione di campagna a Torchiarolo.

E’ stato un nipote a trovare il corpo per metà bruciato dalle fiamme sprigionatesi dall’erba secca. Non è stato accertato se l’anziano sia morto carbonizzato o intossicato dal fumo dell’incendio.

Lascia un commento