Modena, Rolando Rubini morto dopo aver mangiato funghi velenosi

L’uomo di 79 anni avrebbe raccolto lui stesso i funghi probabilmente Amanita. Rolando Rubini, 79 anni, si era sentito male nella sua abitazione di Serramazzoni, sull’Appennino Modenese, ed è morto al Policlinico del capoluogo dopo meno di tre giorni. L’uomo ha ricevuto i primi soccorsi all’ospedale di Pavullo; dopo le analisi che hanno accertato l’avvelenamento è stato trasferito in terapia intensiva a Modena.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, Rolando Rubini morto dopo aver mangiato funghi velenosi Modena, Rolando Rubini morto dopo aver mangiato funghi velenosi ultima modifica: 2014-08-15T19:46:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento