Modena, rubato capolavoro del Guercino dalla chiesa di San Vincenzo

Guercino Madonna in trono con San Giovanni Evangelista e San Gregorio taumaturgoIl quadro rubato è dal valore inestimabile. Dalla chiesa di San Vincenzo in corso Canalgrande è sparita la “Madonna con i santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo”, olio su tela di 293×184,5 centimetri datato 1639.

Era stata esposta fino a pochi giorni fa alla reggia di Venaria Reale di Torino. A dare l’allarme il parroco. La chiesa è a due passi dal tribunale e dalla Procura.

Un furto che “colpisce tutta la città”. Lo afferma il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli commentando la sparizione dalla chiesa di San Vincenzo del quadro del Guercino raffigurante la Madonna con i santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo. “Il prezioso dipinto – sottolinea il sindaco – fa parte del patrimonio artistico di Modena. Il furto, quindi, colpisce non soltanto la chiesa di San Vincenzo, così ricca di significati e di storia, ma tutta la città”.

Insieme alla condanna per il grave episodio, il sindaco Muzzarelli esprime anche l’auspicio che “l’attività investigativa in corso restituisca quanto prima a Modena questa importante opera d’arte”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, rubato capolavoro del Guercino dalla chiesa di San Vincenzo Modena, rubato capolavoro del Guercino dalla chiesa di San Vincenzo ultima modifica: 2014-08-13T17:19:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento