Brienza, Ferragosto con i Bajo Cero

La nuova generazione della world fusion approda a Brienza grazie a Gezziamoci. Un Ferragosto burgentino con i “Bajo Cero” , direttamente dalla Finlandia, alle ore 21,30, in piazza Unità di Italia.

L’evento è a cura del Comune, dell’Onyx Jazz Club e del Parco nazionale Appennino Lucano per sostenere “Matera Capitale Europea della Cultura 2019” .

“Bajo Cero combina il flamenco con l’eredità elettro acustica della musica world mantenendo un’attitudine urban ethno. Durante i dieci anni di attività – è scritto in una nota – il sound caratteristico di Bajo Cero si è evoluto in una musica world in lingua spagnola, con influenze di musica elettronica, suoni forti ma melodici, senza dimenticare tratti pop intriganti. I concerti di Bajo Cero sono show pieni di energia, arricchiti con danza flamenco e senza confini di genere. Nell’autunno 2012 la band ha pubblicato il primo album, Óyela. Ma non è tutto. Un ferragosto burgentino anche con visite guidate al borgo sino alla Chiesa Madre, alle ore 19,30 ed alle ore 20,30”.

Lascia un commento