Moliterno, Illustrando le calende nel borgo dal 18 al 20 agosto

Il Castello e il borgo di Moliterno diventano un suggestivo scenario per la creatività di sei bravissimi illustratori che animeranno per tre giornate vicoli e scorci e mostreranno agli appassionati la propria arte, finalizzata a un calendario artistico per il 2015. 

Dalla collaborazione fra il Comune di Moliterno, la Fondazione Leonardo Sinisgalli, la Lavieri edizioni e il Gal Akiris, nasce infatti “Illustrando le calende nel borgo”, in programma a Moliterno dal 18 al 20 agosto 2014. Gli illustratori Lucrezia Buganè, Sara Colautti, Paolo Cossi, Paola Del Prete, Gerlanda Di Francia, Rita Petruccioli realizzeranno 12 tavole a colori (due ciascuno) ispirati dalle più belle location situate lungo un percorso che abbraccia tutto il borgo medievale di Moliterno. 

“La manifestazione prenderà il via il 18 agosto alle ore 17.30 presso il giardino del Convento francescano di Santa Croce – è riportato in una nota dell’ufficio stampa della Fondazione Sinisgalli – con la presentazione del progetto e degli artisti. Insieme a loro interverranno Marcello Buonomo della Lavieri edizioni e Biagio Russo, direttore della Fondazione Leonardo Sinisgalli, coordinati da Raffaele Acquafredda. Saluteranno i presenti, il sindaco di Moliterno Giuseppe Tancredi e il presidente del Gal Akiris, Prospero Cassino. Seguirà un rinfresco, per un momento di convivialità”. 

“Nella giornata successiva, 19 agosto, a partire dalle ore 10.00 gli illustratori daranno vita alla loro estemporanea nelle prime sei postazioni predisposte nel borgo medievale: Chiesa Santa Croce, Palazzo Giliberti e Palazzo Parisi, Villa Comunale, Scalinata Madonnina Chiesa Madre, Chiesa Madre, Via Muro Rotto. Nel pomeriggio – continua la nota – le attività si sposteranno invece nella Villa Comunale “Unità d’Italia”: alle ore 17.00 l’illustratrice Sara Colautti curerà un laboratorio creativo per bambini dai 6 ai 10 anni, mentre dalle 18.30 e fino alle 20.00, gli artisti, sistemati en plain air, saranno a disposizione di grandi e piccoli per un omaggio illustrato a ricordo dell’evento”. 

“Il 20 agosto continua, sempre a partire dalle ore 10.00, l’estemporanea degli illustratori in altre cinque location del centro storico: Castello, Belvedere, Museo San Pietro, Piazzetta del Rosario, Chiostro dei Domenicani. Nel pomeriggio, agli stessi orari del giorno precedente, nella villa comunale si replicano le attività laboratoriali creative per bambini e gli omaggi en plain air da parte degli artisti al pubblico di appassionati. Le tavole degli illustratori e i lavori realizzati dai bambini nel corso delle tre giornate verranno mostrati nell’incontro conclusivo della manifestazione, che si terrà alle 21.00 nuovamente nella cornice del giardino del Convento francescano di Santa Croce. Gli interventi di tutti i protagonisti dei vari eventi, cui si aggiungerà il contributo dell’illustratore Giuseppe Palumbo – conclude la nota – saranno accompagnati dal Concerto d’arpe in onore del maestro Luigi Milano, a cura degli allievi della “Scuola d’arpa popolare di Viggiano”: Ivano Ciampo, Giorgia Damiano, Dafne Nardella, Antonella Pecoraro, Martina Pisani, Giuseppe Romano, Caterina Setaro, Francesca Stella, Maicol Zito, Manuel Zito”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Moliterno, Illustrando le calende nel borgo dal 18 al 20 agosto Moliterno, Illustrando le calende nel borgo dal 18 al 20 agosto ultima modifica: 2014-08-13T12:11:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento