New York, simpatizzante del Califfato islamico arrestato all’aeroporto JFK

L’uomo di 44 anni della Carolina del Nord, è stato tratto in arresto all’aeroporto JFK di New York, perché sospettato di essere un simpatizzante dello Stato islamico (Isis) in Iraq. Stava rientrando dal Libano.

Secondo quanto si apprende, ha attirato l’attenzione degli agenti dell’antiterrorismo statunitense tramite i suoi sproloqui su Twitter a sostegno dei militanti estremisti iracheni.

9 su 10 da parte di 34 recensori New York, simpatizzante del Califfato islamico arrestato all’aeroporto JFK New York, simpatizzante del Califfato islamico arrestato all’aeroporto JFK ultima modifica: 2014-08-12T03:50:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento