Mobilità ciclabile, Milano, Torino e Bologna scrivono al Ministro Lupi

Gli assessori alla Mobilità dei Comuni di Milano (Pierfrancesco Maran), Torino (Claudio Lubatti) e Bologna (Andrea Colombo) hanno scritto una lettera al Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, in seguito alla bocciatura in Commissione Trasporti della Camera dei Deputati della proposta di introdurre il controsenso ciclabile nel Codice della Strada.

Nella lettera al Ministro gli assessori chiedono una revisione di questa decisione e propongono un incontro per chiarire la posizione dei Comuni, portando come esempio il grande aumento dell’utilizzo delle biciclette nelle città.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin