Milano, il turista Evaldo Bianchi morto annegato a Golfo Aranci

Il pensionato di 72 anni è deceduto per annegamento, forse a causa di un infarto, mentre faceva snorkeling. Evaldo Bianchi era uscito presto per una gita in gommone in compagnia della moglie e di amici. Il gruppo ha gettato l’ancora a Cala Moresca per un pranzo al sacco, ma l’uomo ha preferito fare un ultimo tuffo con le pinne e il boccaglio. Dopo poco il suo corpo è stato visto affiorare. Bianchi è stato riportato sul suo gommone, gli amici hanno subito chiamato i soccorsi, ma al loro arrivo sulla terra ferma ai medici del 118 non è rimasto altro da fare che constatarne il decesso per annegamento, causato forse da un infarto. Gli accertamenti sono stati svolti dalla guardia costiera di Golfo Aranci.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, il turista Evaldo Bianchi morto annegato a Golfo Aranci Milano, il turista Evaldo Bianchi morto annegato a Golfo Aranci ultima modifica: 2014-08-12T04:17:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento