Fiumicino, Filippo Ferrara uccide la moglie, ferisce il figlio, poi si spara

Tragedia familiare in via Angelucci. Il pensionato di 72 anni ha ucciso la moglie, ha ferito il figlio e ha tentato il suicidio. Filippo Ferrara si trova ricoverato in gravissime condizioni al San Camillo.

Il figlio di 45 anni ha provato a sfuggire alla furia omicida del padre e ora è all’ospedale Grassi di Ostia per una ferita alla spalla, ma non è in pericolo di vita.

A dare l’allarme sono stati i vicini, che hanno chiamato la Polizia e un’ambulanza dopo aver sentito gli spari.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin