Palazzolo, droga e auto di lusso dieci arresti

Due fratelli albanesi trentenni, residenti a Cologne, erano titolari di una ditta edile che serviva loro come copertura per lo spaccio di cocaina ed eroina. Avevano arruolato un corriere anche lui albanese, 39 anni, residente a Palazzolo, che trasportava droga direttamente a domicilio ai clienti del Nord Italia.

La scoperta è avvenuta grazie ai pedinamenti delle Fiamme Gialle, iniziati a gennaio e che hanno portato all’arresto di un albanese di 44 anni, preso alla stazione di Milano Centrale dopo che aveva acquistato a Chiari dai due fratelli spacciatori mezzo kg di eroina. Da quel momento le indagini si sono ristrette intorno agli attori principali del giro di droga ed in tre diversi blitz sono state arrestate in tutto dieci persone, sequestrati 50 mila euro in contanti, 9 autovetture, bancomat, telefoni cellulari e conti bancari per 30 mila euro.

Nella rete degli uomini del Gico è finita anche una donna di 38 anni trovata ad acquistare ingenti quantità di mannitolo, sostanza utilizzata per il taglio della cocaina. Lei ed il suo compagno, a capo di un altro giro criminale, sono stati seguiti e in un blitz messo a segno a giugno a Flero sono state trovate nascoste nel divano di una casa tre pistole e oltre 200 cartucce mentre nel garage era stato allestito un vero e proprio laboratorio per il taglio e la preparazione della cocaina, dove sono stati trovati 7 etti di cocaina.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palazzolo, droga e auto di lusso dieci arresti Palazzolo, droga e auto di lusso dieci arresti ultima modifica: 2014-08-05T18:05:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento