Carbonara al Ticino, Caterina Micheli muore precipitando dal secondo piano

Incidente domestico per la donna di 79 anni che è precipitata al suolo dalla finestra della sua abitazione, al secondo piano di una palazzina in via Ungaretti. Sul posto sono stati chiamati i soccorsi del 118, ma per l’anziana non c’era purtroppo più nulla da fare. Pare che Caterina Micheli fosse salita su una scala per pulire i vetri di una finestra, sporgendosi forse per pulire anche le persiane esterne.

L’anziana è caduta finendo al di là del davanzale e precipitando nel vuoto dalla finestra, che si affaccia non sulla strada ma sulla parte retrostante, cadendo su una sorta di terrazzo dell’appartamento al piano terreno. Sul corpo della donna non è stata disposta dal magistrato di turno neppure l’autopsia per ulteriori accertamenti, vista la causa accidentale e l’assenza di eventuali responsabilità di altre persone.

9 su 10 da parte di 34 recensori Carbonara al Ticino, Caterina Micheli muore precipitando dal secondo piano Carbonara al Ticino, Caterina Micheli muore precipitando dal secondo piano ultima modifica: 2014-08-04T10:47:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento