Ancona, Amedeo Anselmi muore mentre chiama i soccorsi

94

Il pensionato ha accusato un malore e ha chiamato il pronto soccorso ma all’arrivo dei sanitari al campanello non ha risposto nessuno. Sono intervenuti i Pompieri entrando dalla finestra e trovando l’uomo già morto. La vittima è Amedeo Anselmi, 79 anni, che viveva da solo in un appartamento di via Circonvallazione 29, ad Ancona. E’ stato colto da un malore, probabilmente un infarto. E’ riuscito a comprendere la gravità della situazione, tanto da telefonare lui stesso al 118, ma il personale dell’ambulanza accorsa sul posto non ha fatto in tempo ad intervenire.