La Lega Pro si schiera con Carlo Tavecchio

Il presidente Macalli chiarisce la sua posizione sul caso presidenza Figc. “Non avevamo all’ordine del giorno nulla che potesse far cambiare posizione alle nostre società che avevano già espresso l’appoggio alla candidatura di Carlo Tavecchio. Per un fatto di casualità se ne è parlato e si è ribadito l’appoggio a Tavecchio,così come era previsto. Abbiamo perso voti anche quando eravamo un blocco di granito. Rispetto chi non la pensa nella stessa maniera”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin