Israele inizia il ritiro dalla striscia di Gaza

Migliaia di soldati hanno abbandonato il territorio palestinese, mentre altri rimangono per distruggere gli ultimi tunnel di Hamas. Il bilancio odierno è di 78 palestinesi uccisi, che portano il totale delle vittime a 1600, la maggior parte dei quali civili, oltre a una sessantina di militari israeliani.

Un ritiro unilaterale di Israele dalla Striscia non ”impegna” Hamas a niente. Lo ha detto il portavoce dell’organizzazione Sami Abu Zuhri, il quale ha sottolineato che Hamas “è pronta a continuare a combattere se necessario”, ma si regolerà a seconda di quello che succederà sul terreno.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin