Secondo ponte sul Tevere a Sansepolcro, sottoscritto l’accordo Regione-Comune

Una firma per dare il via alla realizzazione del secondo ponte sul Tevere a Sansepolcro (Ar). L’hanno apposta a Firenze l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli e il sindaco di Sansepolcro Daniela Frullani.
L’accordo di programma sottoscritto prevede un intervento complessivo per l’opera di 4 milioni di euro: la Toscana metterà a disposizione 3milioni e 200 mila euro e il comune di Sansepolcro i restanti 800 mila.
L’intervento finanziario consentirà di realizzare sia il ponte sul Tevere in località Banchetti, (dotandolo anche di pista ciclabile), sia i raccordi stradali di collegamento fra la zona industriale Alto Tevere e via Bartolomeo della Gatta.

“L’accordo – sono parole dell’assessore – dà il via a un’opera di valore strategico per tutta la Valtiberina. Un’opera fortemente attesa e da noi ritenuta necessaria: per questo, anche in una fase nella quale le disponibilità finanziarie per le infrastrutture sono molto limitate, abbiamo deciso di finanziarla con un impegno diretto (3 milioni) considerevole”.

Il secondo ponte sul Tevere è un’opera che la cittadina biturgense attende da decenni: la sua realizzazione permetterà di offrire una sbocco alternativo a quello dell’unico ponte attualmente esistente sulla statale 73 con evidenti conseguenze positive per i flussi di traffico e benefici sotto il profilo della sicurezza.
Il ponte, della lunghezza complessiva di circa 140 metri avrà quale stazione appaltante il comune di Sansepolcro. A seguito della firma odierna si svilupperà l’iter per la sua realizzazione, a partire dalla progettazione definitiva.
9 su 10 da parte di 34 recensori Secondo ponte sul Tevere a Sansepolcro, sottoscritto l’accordo Regione-Comune Secondo ponte sul Tevere a Sansepolcro, sottoscritto l’accordo Regione-Comune ultima modifica: 2014-08-01T11:13:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento