Aor San Carlo, da oggi cambia il dispositivo di circolazione

Da oggi primo agosto cambia il dispositivo di circolazione nell’area ospedaliera. L’Aor San Carlo informa di aver disposto, in vista dell’apertura del cantiere per il rifacimento del manto stradale, il divieto di accesso all’anello stradale che collega i diversi padiglioni del complesso ospedaliero per tutti gli autobus che svolgono servizio extraurbano. 

L’intervento di sistemazione, necessario e urgente da lungo tempo per i gravi disagi arrecati agli automobilisti e agli utenti, è in programma nelle prossime settimane. 

“Un impegno – evidenzia l’Aor – pubblicamente assunto dal direttore generale in occasione della segnalazione del Tribunale dei diritti del Malato è così onorato e precede l’ormai prossima conclusione positiva del trasferimento dei suoli comunali all’Azienda ospedaliera. 

Nel corso del recente incontro al Palazzo di Città tra il sindaco e il direttore generale, De Luca si è impegnato a chiudere rapidamente questa pratica aperta da anni. Così il segretario comunale Moscatiello ha contattato immediatamente Maruggi definendo i tempi per la sigla dell’atto di trasferimento entro la fine di agosto”. 

“In questa prospettiva – spiega il direttore Maruggi – ma anche in funzione dell’esigenza di ridurre l’impatto ambientale e l’inquinamento prodotto dal transito di decine di mezzi pesanti a ridosso delle strutture ospedaliere e nelle aree di passaggio di centinaia di pazienti e di migliaia di cittadini ogni giorno, l’Azienda sta lavorando a un generale, meno invasivo assetto della viabilità dell’intera area. Potremo così assicurare un ambiente più sano per la comunità ospedaliera, che passa anche per gli interventi già effettuati sul verde, per il percorso verso il parco Elisa Claps, per l’incremento della raccolta differenziata (con il Comune) e per i progetti sulla produzione e l’utilizzo di energie alternative(con la Sel)”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aor San Carlo, da oggi cambia il dispositivo di circolazione Aor San Carlo, da oggi cambia il dispositivo di circolazione ultima modifica: 2014-08-01T11:11:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento