Firenze, l’assessore Mantovani ha incontrato l’ambasciatrice per Ghana e Togo

L’assessore alle Relazioni internazionali e Cooperazione Nicoletta Mantovani ha incontrato questa mattina l’ambasciatrice d’Italia nella Repubblica del Ghana e del Togo, la fiorentina Laura Carpini, che ha mantenuto la propria residenza in città, dove è nata e cresciuta.

Durante l’incontro l’ambasciatrice ha messo in evidenza gli aspetti caratteristici del Ghana e del Togo e ha sottolineato come il Ghana è un esempio di stabilità democratica, dove la convivenza fra persone che professano religioni diverse è pacifica.

“È stato un grande piacere incontrare l’ambasciatrice del Ghana – ha detto l’assessore Mantovani -, un Paese che si distingue fra i paesi africani per la ricerca della pace e per la convivenza di religioni diverse, patria di un grande simbolo di pace quale Kofi Annan storico segretario delle Nazioni Uniti e Premio Nobel per la Pace”.

Il Ghana è un paese votato alla pace, tema caro alla città di La Pira, in quanto è uno dei principali paesi africani per contributi di truppe di peace-keeping alle forze internazionali dell’Onu per le quali è anche Centro di formazione.

Quest’anno il governo del Ghana ha la presidenza dell’Ecowas, Comunità Economica degli Stati dell’Africa dell’Ovest, che comprende 15 paesi africani.

L’ambasciatrice Carpini ha omaggiato l’assessore Mantovani con una collana tipica, di grosse dimensioni, fatta di perle in vetro, la cui storia è legata all’Italia in particolare alle Murina di Venezia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, l’assessore Mantovani ha incontrato l’ambasciatrice per Ghana e Togo Firenze, l’assessore Mantovani ha incontrato l’ambasciatrice per Ghana e Togo ultima modifica: 2014-08-01T19:37:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento