Firenze, borseggio sventato dalla municipale nei dintorni di piazza del Duomo

Un borseggio sventato ai danni di due turisti di Busto Arsizio e la denuncia di uomo originario del Belgio, e in Italia senza fissa dimora, per aver rubato un paio di jeans in un negozio di via Panzani: questo il bilancio dell’operato odierno delle pattuglie del Reparto sicurezza urbana della Polizia municipale presenti quotidianamente con un presidio in piazza San Giovanni al Duomo.
L’uomo che ha tentato di borseggiare i due turisti di Busto Arsizio, I. B., le sue iniziali, è un cittadino kossovaro di 42 anni, residente a Firenze, già noto al personale del Reparto per numerosi precedenti reati contro il patrimonio. Avendo notato il soggetto girare nei dintorni di piazza del Duomo, i vigili ne hanno seguito i movimenti finché, vedendolo avventarsi contro la borsa dei turisti lombardi, hanno proceduto a fermarlo conducendolo presso i locali del Comando. Dopo aver sentito il Pubblico ministero di turno, i vigili hanno proceduto a denunciarlo a piede libero per tentato furto aggravato.
Nel secondo caso, invece, i vigili hanno fermato e denunciato un uomo, C.P. le sue iniziali, classe 1962 originario del Belgio e in Italia senza fissa dimora, che aveva rubato un paio di jeans in un negozio di via Panzani. Allertati dal commesso, gli agenti hanno fermato l’uomo trovandolo in possesso del paio di pantaloni con ancora attaccato il dispositivo anti taccheggio. Anche per lui, dopo il fotosegnalamento, è scatta la denuncia a piede libero per furto mentre la merce è stata restituita al negoziante.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, borseggio sventato dalla municipale nei dintorni di piazza del Duomo Firenze, borseggio sventato dalla municipale nei dintorni di piazza del Duomo ultima modifica: 2014-08-01T19:49:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento