Napoli, Emanuele Todisco sequestra un turista di Vibonati

Il salernitano voleva trascorrere una serata sul Lungomare partenopeo. Prima una cena a via Partenope, poi una passeggiata. Tutto però si è trasformato in un incubo. Intorno all’una e mezza di notte è stato avvicinato da un uomo che lo ha minacciato: “Dammi i soldi o ti ammazzo”. La vittima aveva solo la fede nuziale e 70 euro nel portafoglio. Ha consegnato tutto ma ad Emanuele Todisco, 26 anni, il bottino non bastava. Così l’ha costretto, sempre sotto minaccia, a trovare un bancomat per fare un prelievo di 250 euro e consegnagli tutto. Il turista si è rivolto ai Carabinieri che pattugliano con auto elettriche via Partenope. Ha fatto una descrizione puntuale del rapinatore-sequestratore e Todisco è stato preso e arrestato. Verrà processato per direttissima. Il bottino è stato riconsegnato al turista.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, Emanuele Todisco sequestra un turista di Vibonati Napoli, Emanuele Todisco sequestra un turista di Vibonati ultima modifica: 2014-07-30T18:28:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento