Il maltempo mette le Marche in ginocchio, allagamenti, garage e scantinati invasi dall’acqua

Danni consistenti a Senigallia e Marotta, per l’esondazione di un torrente. Alcune persone hanno perso le auto, sommerse dall’acqua e dal fango. A Senigallia, già colpita dall’alluvione del 3 maggio, i vigili del fuoco hanno chiuso alcuni ponti allagati.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin