Alla scoperta dell’ambiente naturale della Valle d’Aosta

L’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali ricorda che domenica prossima, 27 luglio, in varie località della nostra regione, si svolgerà la seconda edizione dell’Open Day Natura.

L’iniziativa è volta a promuovere la conoscenza dell’ambiente naturale della Valle d’Aosta, attraverso l’organizzazione di visite guidate all’interno dei parchi e delle riserve naturali, dei siti della rete ecologica europea Natura 2000 e dei giardini botanici alpini accompagnati da guide escursionistiche naturalistiche.

L’intera regione sarà quindi “aperta” e dedicata alla scoperta delle bellezze naturalistiche. Sarà possibile scegliere di partecipare a diverse escursioni giornaliere più o meno impegnative, come quelle previste a Valsavarenche, nel Parco Nazionale Gran Paradiso,  al Col de la Croix, nel Parco naturale Mont Avic, al Santuario di Retempio a Pontboset, o alle combe Thuilette e Sozin a La Thuile per escursionisti esperti.

Si potranno scoprire anche le riserve naturali regionali, dalle più piccole – come il Lago di Villa,  Tsatelet, il Lago Lolair – a quelle decisamente più impegnative, come il Mont Mars o Montagnayes, a Bionaz.

Coloro che preferiscono escursioni meno impegnative potranno scegliere le visite guidate pomeridiane nei quattro giardini botanici alpini Castel Savoia, Chanousia, Saussurea e Paradisia, un’occasione per apprezzare la ricchezza della flora della nostra regione.

L’iniziativa è realizzata grazie ai finanziamenti comunitari provenienti dal Programma operativo FESR Competitività regionale 2007/2013 nell’ambito del progetto  VIVA Valle d’Aosta unica per natura.

9 su 10 da parte di 34 recensori Alla scoperta dell’ambiente naturale della Valle d’Aosta Alla scoperta dell’ambiente naturale della Valle d’Aosta ultima modifica: 2014-07-25T12:36:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento