Torino, Daniele Jalla nuovo presidente International Council of Museums Italia

Daniele Jalla, dirigente del settore musei del Comune di Torino, ritratto nello studio della sua abitazione torineseÈ torinese il nuovo presidente di ICOM Italia (International Council of Museums) : si tratta di Daniele Jalla, 64 anni, già dirigente dei Servizi Museali della Città di Torino, che succede ad Alberto Garlandini, eletto nel Board di ICOM internazionale. 
A entrambi spetta l’impegnativo compito di preparare la 24^ Conferenza dell’ICOM che si terrà a Milano nel luglio del 2016 e che auspicabilmente coinvolgerà anche Torino come sede degli incontri delle Commissioni internazionali.
La Città di Torino ha recentemente stipulato un protocollo di collaborazione con ICOM Italia a questo scopo.
Il tema della conferenza dell’ICOM 2016 è Musei e paesaggi culturali e coinciderà con l’anno in cui Torino sarà Capitale mondiale del Paesaggio. Sarà una nuova occasione di collaborazione tra Torino e Milano – subito dopo Expo 2015 – che l’esperienza e la competenza di Daniele Jalla non potrà che favorire.
 
 
ICOM – International Council of Museums è l’organizzazione internazionale dei musei e dei professionisti museali impegnata a preservare e assicurare la continuità e a comunicare il valore del patrimonio culturale e naturale mondiale, attuale e futuro, materiale e immateriale.
Fondata nel 1946, ICOM è un’organizzazione senza fini di lucro che riunisce oltre 30mila aderenti nei 5 continenti.
Organizzazione non governativa (ONG), ICOM è associato all’UNESCO e gode dello status di organismo consultivo presso il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite. Il Comitato Nazionale Italiano di ICOM è la principale associazione professionale del settore museale in Italia e si occupa di tutti i problemi strettamente connessi allo sviluppo e alla difesa della professione. ICOM-Italia ha promosso e coordina inoltre l’attività della Conferenza permanente delle Associazioni museali italiane. ICOM Italia è presente sul territorio nazionale grazie all’impegno dei Coordinamenti regionali, alla continua attività di ricerca delle Commissioni tematiche di approfondimento disciplinare e all’organizzazione di alcuni fra i più importanti appuntamenti del settore, quali la Conferenza Nazionale dei Musei d’Italia, il Premio ICOM Italia – Musei dell’anno, l’Assemblea nazionale ICOM e la Giornata Internazionale dei Musei
Il più grande network mondiale di professionisti museali:

117 Comitati nazionali
5 Organizzazioni regionali (Comitati sovrannazionali di aree regionali omologhe)
31 Comitati internazionali
18 Organizzazioni internazionali affiliate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, Daniele Jalla nuovo presidente International Council of Museums Italia Torino, Daniele Jalla nuovo presidente International Council of Museums Italia ultima modifica: 2014-07-22T17:20:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento