Nuoro, Debora Luche ha accoltellato il figlio Salvatore Guiso

La donna di 43 anni è stata arrestata dalla Polizia per il tentato omicidio del figlio di 21 anni. Salvatore Guiso non è in pericolo di vita. Madre e figlio avrebbero iniziato a discutere, un litigio violento tanto che la Debora Luche avrebbe perso il controllo e afferrato un coltello a serramanico si sarebbe avventata sul ragazzo colpendolo con un fendente che gli ha lacerato il fegato.

Il ventunenne è stato trasportato all’ospedale San Francesco di Nuoro. Secondo i medici dovrebbe cavarsela in 30 giorni. La madre è stata arrestata con l’accusa di tentato omicidio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin