Aggredito e derubato l’interista Javier Zanetti

Il neo vice presidente dell’Inter è stato aggredito nel suo 4×4 con il padre nella zona di Banfield, in Argentina. Dei malviventi, pistola alla mano, lo hanno costretto a scendere dalla vettura, e poi si sono dileguati con la stessa.

Javier Zanetti ha chiamato la polizia col cellulare e sono scattate le ricerche nella zona, che, a quanto sembra, hanno portato all’individuazione dei ladri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aggredito e derubato l’interista Javier Zanetti Aggredito e derubato l’interista Javier Zanetti ultima modifica: 2014-07-19T15:34:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento