Torino, Alexandru Ferencz uccide a coltellate la madre Maria Ferencz

Il romeno di 29 anni ha ucciso invocando il nome di Satana. La tragedia si è consumata in un alloggio al terzo piano di via Belfiore 19. La vittima è Maria Ferencz, romena di 51 anni. L’assassino è il figlio Alexandru Ferencz. Il corpo è stato scoperto da un altro figlio che, visto il corpo della madre immerso in una pozza di sangue, è fuggito e ha dato l’allarme. I Carabinieri del reparto radiomobile hanno fermato Alexandru, stringeva ancora il coltello ed era in stato confusionale.

Lo straniero era disoccupato da alcuni mesi e da qualche tempo appariva cambiato, più ombroso e depresso. È una famiglia di Testimoni di Geova, ben inseriti nel quartiere. Mai un problema, nessun contatto con la malavita della zona. Alexandru è incensurato, non aveva dato segni evidenti di squilibrio.

I vicini di casa hanno sentito urla e rumori da quell’alloggio al terzo piano ma nessuno poteva ipotizzare il delitto. Padre e fratello sono stati accompagnati nella caserma di San Salvario, per un primo interrogatorio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, Alexandru Ferencz uccide a coltellate la madre Maria Ferencz Torino, Alexandru Ferencz uccide a coltellate la madre Maria Ferencz ultima modifica: 2014-07-16T13:38:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento