Revocato il regime di semilibertà a Renato Vallanzasca

Revocato il regime di semilibertà concesso nel 2013 a Renato Vallanzasca, protagonista della mala milanese condannato a 4 ergastoli e a 296 anni di carcere. Lo hanno stabilito i giudici della sorveglianza di Milano. La semilibertà gli era già stata sospesa temporaneamente il 14 giugno scorso, il giorno dopo essere stato arrestato per “rapina impropria” dopo aver rubato oggetti di poco valore in un supermercato. Vallanzasca si è difeso sostenendo di essere stato “incastrato”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Revocato il regime di semilibertà a Renato Vallanzasca Revocato il regime di semilibertà a Renato Vallanzasca ultima modifica: 2014-07-15T03:16:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento