Firenze, a Palazzo Vecchio Un cuore in fuga di Oliviero Beha

Giovedì 17 luglio a Palazzo Vecchio sarà presentato il libro di Oliviero Beha “Un cuore in fuga” edito da Piemme e dedicato a Gino Bartali. Alla presentazione, che si terrà in Sala degli Elementi alle 17.30, saranno presenti con l’autore il sindaco Dario Nardella e il rabbino capo di Firenze Joseph Levi. Moderatore Franco De Felice, caporedattore Tgr Rai Toscana.

C’è un uomo solo “al comando di se stesso” che pedala lungo la via per Assisi. Non è un pellegrino, benché abbia fede. Non è un semplice ciclista, perché il suo «naso triste come una salita» è stato per anni l’incarnazione stessa del ciclismo. Ma questa volta Gino Bartali non corre per nessuna coppa, per nessun titolo. Siamo nell’inverno del 1943 e combatte la sua guerra. Corre per salvare vite umane. Dopo i fasti del Giro e del Tour, conquistati contro il Regime, è iniziata tutta un’altra storia anche per lui. Una storia di coraggio e orrore, di eroismo e follia.

La presentazione del libro di Beha sarà l’occasione per dare inizio alle celebrazioni fiorentine per il centenario della nascita di Bartali. Per informazioni sulle iniziative www.ciclomuseo-bartali.it/web.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, a Palazzo Vecchio Un cuore in fuga di Oliviero Beha Firenze, a Palazzo Vecchio Un cuore in fuga di Oliviero Beha ultima modifica: 2014-07-15T20:44:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento