L’Italia di Renzi un Paese con dieci milioni di poveri

Numeri da fare “paura” e che non scalfiscono affatto l’ex sindaco di Firenze intento a fare promesse da marinaio. 10.048.000 persone vivono in povertà relativa. Si tratta del 16,6% della popolazione. Tra questi 6.020.000 sono poveri assoluti. Non riescono ad acquistare beni e servizi per una vita dignitosa (9,9%). Lo rileva l’Istat nel report sulla Povertà in Italia.

Tra il 2012 e il 2013 l’incidenza di povertà relativa tra le famiglie è stabile (dal 12,7% al 12,6%), mentre la povertà assoluta è aumentata, specie al Sud. Sono poveri assoluti 725 mila persone in più tra quelle che vivono nel Mezzogiorno.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Italia di Renzi un Paese con dieci milioni di poveri L’Italia di Renzi un Paese con dieci milioni di poveri ultima modifica: 2014-07-14T12:54:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento