Parte dal campidoglio giro del mondo in bicicletta

marino biciPedaleranno per più di 100.000 km solo ed esclusivamente sulle loro biciclette, attraversando oltre 50 Paesi. Daniele Carletti e Simona Pergola sono partiti da Piazza del Campidoglio per la loro impresa “Dai sette colli ai sette passi”. A dare il via a questa avventura in giro per il mondo è stato il sindaco di Roma Ignazio Marino che per un tratto – fino a Saxa Rubra – ha accompagnato, in sella alla sua bici, i due ciclisti nella partenza.

“È una iniziativa molto importante che mette insieme l’ambiente, l’uomo e il rispetto che si deve avere per l’ambiente – ha commentato il sindaco – In questi giorni varie organizzazioni scientifiche hanno pubblicato i dati relativi all’aumento di temperatura: maggio è stato il mese più caldo della storia. Questo significa che se continuiamo ad utilizzare veicoli a combustione e una industrializzazione male orientata, rischiamo di trovare città come New York dove il livello dell’acqua salirà di un metro nei prossimi 50 anni. Credo che iniziative come questa devono aiutarci a riflettere su come usiamo e conserviamo il nostro pianeta”.

L’impresa dei due atleti romani è legata anche a una raccolta fondi destinati all’ong americana World Bicycle Relief, nata per rendere indipendenti le piccole comunità del terzo mondo, fornendo loro biciclette e formazione sul posto di meccanici specializzati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Parte dal campidoglio giro del mondo in bicicletta Parte dal campidoglio giro del mondo in bicicletta ultima modifica: 2014-07-13T03:04:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento