E’ morto in Virginia Lorin Maazel

97

Il maestro d’orchestra aveva 84 anni. Era nato in Francia a Neuilly-sur-Seine, nei pressi di Parigi, da genitori statunitensi. Ha al suo attivo numerosi premi e più di 300 incisioni discografiche. “Con la scomparsa di Lorin Maazel muore un grande amico di Venezia e del teatro La Fenice”. E’ il ricordo del maestro d’orchestra morto in Virginia di Cristiano Chiarot, sovrintendente del teatro “La Fenice”. Chiarot ricorda che proprio alla Fenice c’è stata l’ultima apparizione in Italia del maestro, il 14 dicembre scorso in occasione del concerto per il decennale della riapertura del teatro veneziano distrutto nel 1996 da un furioso incendio. Lo stesso Maazel aveva inaugurato nel 2004 la riapertura della Fenice dirigendo la Traviata di Giuseppe Verdi. Maazel aveva trascorso parte della giovinezza proprio a Venezia e di questo andava fiero e La Fenice, come ricorda il sovrintendente, era da lui ritenuto uno dei suoi teatri preferiti.