Stefano d’Aveto, ottantenne colpito al volto da fuoco di artificio

Il pensionato è stato ricoverato all’ospedale genovese San Martino a seguito di un fuoco di artificio che lo ha colpito al volto. L’uom di 80 anni non sembra in pericolo di vita ma le ferite riportate sono gravi. E’ stato trasferito dall’elisoccorso.

L’incidente è avvenuto a Santo Stefano d’Aveto nell’entroterra del Golfo del Tigillio, per la festa del paese. All’anziano era stato dato il compito di distruggere i fuochi inesplosi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin