Roma, Beppe Grillo offre spettacolo all’ambasciata americana

168

L’ex comico di Genova non si smentisce mai. Si presenta alla festa dell’Indipendenza americana, alla residenza dell’ambasciatore Usa a Roma. E improvvisa un comizio. Lancia il suo “affondo” all’idea che ha in mente il Premier: “è anticostituzionale, al limite”. Beppe Grillo ha parlato a ruota libera. Dopo aver salutato il padrone di casa, l’ambasciatore John Phillips e sfiorato la gaffe e con un inglese che sembrava stentato, ruba la scena.