Napoli, ferimento di Giacomo Gentile arrestati Mario Zambello e Salvatore Di Clemente

323

I fermati sono due giovani di 19 e 18 anni. Sono ritenuti responsabili dell’aggressione ai danni di Giacomo Gentile, 27 anni di Marigliano, ferito lo scorso 28 giugno a Napoli nel tentativo di rapina del suo scooter con un colpo di arma da fuoco e ricoverato nell’ospedale Loreto Mare.

I fermati sono Mario Zambello, 19 anni, e Salvatore Di Clemente, 18 anni. Sono entrambi pregiudicati; nei loro confronti si procede per tentata rapina aggravata, tentato omicidio, porto e detenzione abusiva di arma. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Napoli.

Il tentativo di rapina era avvenuto venerdì sera in via Vespucci. Giacomo Gentile, incensurato, viaggiava a bordo dello scooter T-Max con la fidanzata. Uno dei due rapinatori, in risposta alla sua opposizione alla rapina, ha esploso un colpo di arma da fuoco ferendolo all’emitorace.