World music live festival a Campo Marzo, al via sabato 5 luglio con Maurizio Camardi

Maurizio Camardi aprirà ufficialmente sabato 5 luglio a Campo Marzo il World music live festival, cartellone musicale che accompagnerà i vicentini durante tutta l’estate con artisti di spessore interpreti di differenti generi.
E’ questa una delle proposte del Comune di Vicenza, in collaborazione con Framevolution – World Music Management, per il grande parco di fronte alla stazione ferroviaria con l’obiettivo di combattere il degrado urbano. Non mancheranno, inoltre, presentazioni di libri, manifestazioni ludico-culturali, che per tutta l’estate allieteranno il grande polmone verde del centro per far sì che i vicentini possano tornare a frequentare abitualmente il parco.
I concerti sono tutti ad ingresso libero con inizio alle 21.

“L’obiettivo dell’amministrazione per Campo Marzo è cacciare l’oscurità accendendo le luci – sottolinea il vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci -. Per questo proponiamo un cartellone di world music, perchè Campo Marzo vive i problemi della globalizzazione, ma può riscattarsi vivendone anche le opportunità. I concerti si affiancano all’attività del Summer Village, dello spazio biblioteca, con tutte le attività collaterali di promozione della lettura e alla riapertura del Caffè Moresco”.

Maurizio Camardi porterà a Campo Marzo un nuovo progetto con un repertorio che si snoda tra brani originali e qualche “cover”, che si sviluppa a cavallo di generi musicali differenti. Ormai abitualmente il sassofonista padovano si muove raccogliendo stimoli e sonorità che provengono dagli innumerevoli viaggi musicali in giro per il mondo compiuti in tanti anni di attività. Un prodotto musicale originale ed interessante, dove (se proprio vogliamo dare delle etichette) echi di jazz, pop e world si mescolano in continuazione.
Nella scelta della strumentazione di questa band il sassofonista ha deciso di mettere insieme acustico ed elettrico con il suono dei sassofoni e degli altri suoi fiati etnici che si interseca con quello del pianoforte e delle tastiere, appoggiandosi ad un solido “groove” di basso e batteria.
Sul palco con lui ci saranno alcuni grandi musicisti da non perdere assolutamente. Ospite speciale per l’occasione sarà il percussionista cubano Ernesttico, musicista che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Jovanotti e Pino Daniele.
La formazione sarà composta da Maurizio Camardi (sassofoni, duduk, faluti etnici), Francesco Signorini (tastiere), Federico Malaman (basso elettrico), Davide Devito (batteria) e Ernesttico (percussioni).

9 su 10 da parte di 34 recensori World music live festival a Campo Marzo, al via sabato 5 luglio con Maurizio Camardi World music live festival a Campo Marzo, al via sabato 5 luglio con Maurizio Camardi ultima modifica: 2014-07-03T22:11:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento