Vicenza, Ponte Furo lavori al via la prossima settimana

Inizieranno la prossima settimana i lavori di risanamento e restauro di ponte Furo, che, non appena nei prossimi giorni verrà installata la passerella per garantire il passaggio ciclopedonale (con bici accompagnate a mano), richiederanno la chiusura al transito veicolare, pedonale e ciclabile per un periodo di almeno due mesi.

Il cantiere infatti interesserà il ponte sul Retrone sia sopra che sotto il piano viario e prevede il restauro anche del parapetto in ferro, dei marciapiedi e della struttura stradale. Per l’intervento è previsto inoltre il prosciugamento temporaneo e parziale di porzioni dell’alveo e la pulizia delle superfici in pietra.

“L’obiettivo – dichiara l’assessore alla cura urbana Cristina Balbi – è concentrare nel corso dell’estate quegli interventi che richiedono necessariamente la chiusura del ponte alla circolazione stradale, così da poterlo riaprire in tempo per la ripresa dell’anno scolastico almeno per i bus. Dopodichè proseguiranno i lavori nella parti del ponte che non interessano la viabilità, per una durata complessiva del cantiere di circa cinque mesi”.

In questi giorni è in corso la distribuzione di una lettera firmata dall’assessore Balbi ai residenti dell’area di contra’ Ponte Furo in cui vengono fornite informazioni sull’intervento.

L’opera, del valore di 350 mila euro, è stata finanziata l’anno scorso dal Commissario delegato per il superamento dell’emergenza dell’alluvione che colpì Vicenza nel novembre del 2010.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin