Roma, a Vigne Nuove madre si lancia dal terzo piano

La donna di 47 anni si è tolta la vita lanciandosi nel vuoto dal terrazzo di uno stabile nei pressi del tratto iniziale di via della Bufalotta. Da quanto appurato a caldo dalla polizia sembra che alla quarantenne non fosse stata certificata nessuna forma di depressione e che, molto probabilmente, il gesto potrebbe essere motivato da problemi familiari, amplificati dalla vittima, che sono al vaglio degli investigatori. La donna, pochi minuti prima, di lanciarsi nel vuoto, era a casa con i suoi quattro figli. Questioni di attimi e si è trascinata sul terrazzo del palazzo dove si è lasciata cadere. Un volo di oltre dieci metri che non le ha lasciato scampo. E’ morta sul colpo sul manto stradale. I primi ad arrivare sul posto sono stati gli infermieri di un’ambulanza del 118. Poi, sono accorsi anche gli agenti del commissariato Fidene Serpentara. Sul cornicione gli agenti hanno sequestrato il cellulare della suicida. Sembra che la donna prima di uccidersi, abbia chiamato un conoscente al quale abbia detto di pensare lui alla famiglia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, a Vigne Nuove madre si lancia dal terzo piano Roma, a Vigne Nuove madre si lancia dal terzo piano ultima modifica: 2014-07-03T02:44:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento