Gioia Tauro, divieto di sorvolo dall’1 al 3 luglio

Su richiesta della Prefettura di Reggio Calabria, l’Enac ha emesso il divieto di sorvolo dal primo al 3 luglio nell’area interessata dal trasbordo delle armi siriane nel porto di Gioia Tauro.

Non si potrà accedere nell’area aerea del sito portuale interessato dalle operazioni per un raggio di circa 1.100 metri.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento