Italia nella top 25 per l’e-government

Lo afferma un sondaggio che riassume i dati relativi a tutti gli Stati membri dell’Onu. Sempre più governi stanno implementando servizi per la partecipazione online, tanto che il loro utilizzo dei social media è aumentato del 50% dal 2012 al 2014. L’Italia ha fatto registrare un balzo in classifica, passando dal 32esimo posto nel 2012 al 23esimo posto nel 2014.

Lascia un commento