Alle Cascine arriva il Moving Florence Festival, 18 giorni di sport e movimento all’aria aperta

Alle Cascine arriva il Moving Florence Festival, per 18 giorni il Parco al centro di un ricco programma di sport. Dal 26 giugno al 13 luglio oltre 150 appuntamenti tra esibizioni, passeggiate, gare. Con spazio bambini, parco avventura, ristoranti e area expo.
Il programma è stato presentato questa mattina a Palazzo Vecchio da Andrea Vannucci, assessore allo Sport, Mauro Dugheri, presidente provinciale Uisp, e da Maurizio Izzo, responsabile comunicazione SiCrea.
Undici aree dedicate per mettersi alla prova con le più svariate attività sportive: fitness, arti marziali, palestra di arampicata, pattinaggio e skateboard, nuoto e acquagym, calcetto, cricket, tiro con l’arco e golf. Alle Pavoniere la piscina, il bar e il ristorante, e poi un maxi schermo per vedere i Mondiali di calcio.
“Questo Festival tocca aspetti molto sentiti da Firenze e dai fiorentini – ha detto Andrea Vannucci, assessore allo Sport -. Innanzitutto il Parco delle Cascine, uno spazio della città e per la città, che ha visto negli ultimi anni riaccendere su di sé i riflettori. Ora dobbiamo portare sotto i riflettori lo spettacolo e la vita all’interno di questo palcoscenico. Avere 18 giorni di iniziative e di persone che vivono il Parco è un valore aggiunto fondamentale”. “La scelta della location fa parte di un percorso di valorizzazione che vuole indirizzare le forze più fresche e intraprendenti della città all’interno di questo progetto – ha aggiunto Vannucci -. Altro punto centrale è l’anima della manifestazione, cioè l’idea di fare sport per tutti, accessibile e rivolto a chiunque voglia affacciarsi alla pratica sportiva. Da questo punto di vista il panorama dell’offerta è ricchissimo, con 150 occasioni per misurarsi, provare o semplicemente divertirsi. Mi auguro che in questi 18 giorni la città ‘adotti’ il Moving e si appropri delle Cascine”.
“Abbiamo organizzato il Moving Florence Festival per riaffermare non solo l’importanza dello sport per tutti che costituisce la chiave fondante della nostra organizzazione – ha affermato Mauro Dugheri, presidente provinciale Uisp – ma anche per ribadire il legame che esiste fra sport e contesti urbani, su come cioè lo sport modifichi o vorrebbe modificare gli ambienti cittadini, sia nella sostenibilità che nell’assetto urbanistico. In questo senso il Parco delle Cascine rappresenta uno straordinario elemento nel quale sport, benessere e divertimento possono e devono coesistere”. “Sono i cittadini che ce lo chiedono a gran voce con la loro frequentazione giornaliera del Parco che deve essere attrezzato per rispondere alle mutate esigenze e necessità – ha continuato Dugheri -. Il Florence Moving Festival è un primo passo in questa direzione, un contenitore lungo 18 giorni attraverso il quale fornire un luogo sicuro, di svago, ma anche di riflessione e di confronto sulle grandi opportunità che il Parco rappresenta”.
Moving Florence Festival è un evento Uisp, con il patrocinio del Comune e della Provincia di Firenze, organizzato da SiCrea Eventi e comunicazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Alle Cascine arriva il Moving Florence Festival, 18 giorni di sport e movimento all’aria aperta Alle Cascine arriva il Moving Florence Festival, 18 giorni di sport e movimento all’aria aperta ultima modifica: 2014-06-26T17:04:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento