A Serra San Bruno una collettiva d’arte per ricordare san Bruno e san Giovanni Paolo II

 Nel quadro delle celebrazioni del 5° centenario della canonizzazione di san Bruno e del ritorno dei Certosini nel monastero serrese fondato dallo stesso Santo tedesco, l’Associazione culturale “Eventi d’Arte col patrocinio del Comune di Serra San Bruno organizza una collettiva di pittura. La rassegna artistica, che prenderà avvio, con l’esposizione, nelle sale del Palazzo Chimirri, delle opere pervenute, il prossimo giovedì 26 giugno, ha il titolo suggestivo Bruno e Karol, due uomini uniti nella fede”. Obiettivo dichiarato degli organizzatori è quello di rendere un doveroso omaggio al Santo fondatore della Certosa di Serra San Bruno e a san Giovanni Paolo II che fece visita nel centro delle Serre vibonesi nell’ottobre 1984 e rimasto nel cuore della gente. E non solo. Attraverso una mostra di opere pittoriche, gli artisti, che proverranno da ogni parte della penisola, avranno modo di conoscere ed apprezzare le bellezze naturali ed artistiche che Serra offre da secoli. Una giuria popolare, cioè gli stessi visitatori, decreterà le prime tre opere degne di riconoscimento e che verranno premiate la domenica 29 di questo stesso mese.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori A Serra San Bruno una collettiva d’arte per ricordare san Bruno e san Giovanni Paolo II A Serra San Bruno una collettiva d’arte per ricordare san Bruno e san Giovanni Paolo II ultima modifica: 2014-06-24T08:25:08+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento