Torino, Iamia Sarifi trovata morta strangolata

La marocchina di 47 anni era stata trovata senza vita dalla sorella sul pavimento del bagno di casa, un appartamento nella zona sud del capoluogo piemontese. Il medico legale non si era espresso sulle cause della morte, delegando il responso all’autopsia. L’esame ha svelato che la donna è stata strangolata. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

Lascia un commento