Terremoti, a Potenza seminario su edifici in legno lamellare

Il 25 giugno – dalle ore 10.30 alle ore 14, nell’Aula Leonardo del Campus di Macchia Romana, a Potenza – le attività di progettazione e sperimentazione delle tecniche più innovative di protezione sismica saranno illustrate nel corso di un seminario in programma a Potenza, a cui parteciperanno venti centri di ricerca, tra cui una rappresentativa di scienziati neozelandesi, con cui l’Unibas ha attivato da tempo una collaborazione: il seminario è stato organizzato dalla scuola di Ingegneria dell’Ateneo lucano, in collaborazione con l’University of Canterbury. 

Una delle aree di ricerca più innovative del laboratorio “Prove Materiali e Strutture” (SisLab) della Scuola d’Ingegneria, diretto dal prof. Felice Carlo Ponzo, riguarda l’uso di un particolare sistema strutturale per la realizzazione di fabbricati, basato sull’utilizzo del legno lamellare intelaiato opportunamente rinforzato con cavi post tesi e speciali dispositivi, allo scopo di proteggere un edificio attraverso la dispersione dell’energia prodotta dal terremoto. Al termine del seminario, è prevista una prova dimostrativa su tavola vibrante. 

Docenti e ricercatori lucani hanno partecipato anche all’European Fair Higher Education, dal titolo “Go Global, Go Europe” (www.ehef-japan.org) che si è svolto nel Surugadai Campus di Meiji University di Tokyo e nell’Imadegawa Campus di Doshisha University di Kyoto. Alla Fiera – organizzata dall’Istituto Campus France e dall’Istituto Culturale Italiano di Tokio – hanno aderito 60 fra i più prestigiosi Atenei di dieci Paesi del vecchio continente. L’evento ha avuto come principale obiettivo quello di incentivare l’internazionalizzazione dei nostri istituti scientifici, promuovendo la ricerca e la didattica svolta in Europa al fine di attrarre utenti dall’estremo oriente. Nel corso della manifestazione, oltre alle principali attrattive culturali e scientifiche offerte dall’Ateneo lucano, è stato mostrato agli studenti e ai rappresentanti delle istituzioni politiche e scientifiche nipponiche lo stato della ricerca dell’Unibas nel settore dell’Ingegneria sismica. “Molto interesse hanno suscitato – ha detto il prof. Ponzo – le moderne tecniche per la protezione sismica e per il monitoraggio delle strutture sviluppate dal nostro Laboratorio”. Il “team” lucano, composto anche dai dott. Domenico Nigro, Antonello Mossucca e Pasqualino Martinelli, “ha posto le basi per avviare – ha aggiunto Ponzo – rapporti di collaborazione con le principali università giapponesi e ha mostrato un modello sperimentale di monitoraggio sismico appositamente predisposto e realizzato a fini didattici, con il quale gli studenti giapponesi hanno potuto toccare con mano l’importanza delle nuove tecnologie di protezione sismica”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terremoti, a Potenza seminario su edifici in legno lamellare Terremoti, a Potenza seminario su edifici in legno lamellare ultima modifica: 2014-06-23T11:56:10+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento